JUDO e SHOU WU!!!

22 Agosto 2019

2

Applicazione dello “SHOU WU”, nel JUDO🥋!!!
Stamani io e il M° Alexei abbiamo fatto la prima mezza giornata di lezione, dei 3 giorni in programma,agli agonisti della Nazionale💪!
Grande soddisfazione!!! 🙏

GALA’ MMA – JONATHAN FORNARI!!!

19512272_415651112161735_562640406_n

Eccoci tornati dall’ennesima battaglia!
Farò un breve commento sui match disputati dai nostri SHOU,e poi metterò i video dei combattimenti!
Il nostro Oleg Ursoy,ha DOMINATO TUTTO il primo round,e metà del secondo,ma dopo aver assestato un potente destro all’avversario,mettendolo quasi KO,preso dall’euforia,un pò di inesperienza (è meno di un anno che ha messo piede al Dojo),e un pò di sfortuna(è scivolato sul sudore),ha rischiato di essere finalizzato con un TRIANGLE CHOKE,ha resistito per BEN 23 SECONDI,e ne è USCITO!!!!!Chiaramente dopo l’uscita e con un debito d’ossigeno così importante,la lucidità era ben poca,e il match è finito con la sconfitta!Posso dire solamente:BRAVO OLEG,SEI UN GUERRIERO,ancora un po di esperienza e otterrai delle grandi risultati!!
Secondo SHOU ad entrare nella gabbia,il nostro Nicola Simoneschi,sapevamo già che sarebbe stato un match difficile,visto la differenza di esperienza!
L’avversario di Simoneschi ha molti match alle spalle,alcuni anche da PRO,con esperienze all’estero,il nostro porta bandiera era al quarto match,dopo neanche due anni di pratica!
Allora perchè avete accettato questo match?Siete pazzi?
PRIMO:abbiamo accettato il match,perchè per imparare a combattere,DEVI combattere,meglio i FATTI che tante PAROLE!
SECONDO:Io e tutta la Scuola,abbiamo creduto in Nicola,perchè ha fatto dei passi da gigante,si allena costantemente e seriamente(se non può allenarsi il pomeriggio,per impegni di lavoro,viene al Dojo la mattina),dovrebbe essere d’esempio a tutti quelli che parlano tanto,e si allenano poco!!!
TERZO:Nicola è un Guerriero,e l’ha dimostrato!E’ vero abbiamo perso il combattimento,ma abbiamo venduto cara la pelle,e questi sono i match che fanno CRESCERE!!!E cmq,chi combatte NON perde MAI,perchè chi affronta i propri demoni…ha già VINTO!!!
BRAVO Nicola,e ora sotto per la prossima battaglia!!!
Grazie allo SHOU Stefano Piazzi per le foto,allo SHOU Davide Falcone per i video,ai miei secondi Simone Tabbita e Miro Panicucci,e chiaramente a tutta la Shou Dao School che come sempre,è a sostenere i propri compagni durante le battaglie…GRAZIE!
SHOU DAO FAMILY!
Il Master.

TUSCAN CUP MMA!!!

img-20161113-wa0001

Eccoci tornati dall’ennesima battaglia,il primo match viene disputato dal nostro Miro Panicucci,che STRAvince il primo round,portando potenti colpi di striking,bellissima proiezione e lavoro al suolo ottimo!Il secondo round parte ancora con dei buoni colpi poi il combattimento si trasferisce nella fase di lotta in piedi,Miro subisce un Takedown,ma riesce a mettere in guardia l’avversario,lavora molto bene con la schiena a terra chiudendo un Mataleao inverso,dal quale però l’avversario riesce ad uscire,a pochi secondi dal suono della campanella,Miro riesce a ribaltare la posizione,ma il tempo è tiranno e il match si conclude! Miro perde ai punti,viene premiata la posizione di dominio dell’avversario!!!Al di là del verdetto,faccio i miei complimenti al nostro MIROTAURO,e ora in palestra per lavorare su quello che è mancato! Secondo match, Nicola Simoneschi,parte bene,molto concentrato,portando due potenti low kick,subisce però una proiezione e a terra l’avversario ha la meglio!Match perso per stop arbitrale!Niente paura,Nicola è solamente un anno che è entrato in palestra e ha solo 19 anni (è veramente da guerrieri andare a combattere di MMA,dopo così poco tempo),ragazzo molto determinato e con ottime qualità,un altro pò di esperienza e potrà,senza dubbio,dimostrare di che pasta è fatto!!! Terzo Match,entra sul quadrato Romano Ferdinando,tranquillità e gestione mentale veramente OTTIMA,parte all’attacco con un low kick e una buona combinazione di boxe,andando a segno molto bene,chiude la distanza,porta l’avversario a terra e inizia un lavoro di G&P “egregio”,martella l’opponente per circa due minuti non dandogli modo di lavorare in nessun modo! L’arbitro ferma il match a circa tre minuti dall’inizio per ferita,dichiarando il KOT!Che dire,bravissimo Ferdinando,grazie per aver portato alto il nome della Scuola! Voglio ringraziare come sempre tutti i miei allievi,per essere sempre presenti e sostenere i propri compagni,perchè ricordatevi che ogni volta che qualche SHOU entra in una gabbia il merito è di TUTTI voi,che ogni giorno siete al Dojo a sudare,allenarvi e cercare di migliorare,ogni battaglia è combattuta da tutta la Shou Dao School,per cui GRAZIE A TUTTI VOI! A breve i video di tutti e tre i match!!! Ora però preparare la borsa…e…in palestra!!! Il Master.